Campionato Italiano Pro 2009: si conclude il day 2

Siamo al livello 20, l'ultimo della serata e i blinds sono 5.000-10.000 ante 1.000.

Al 23° posto esce Piave in due mani. La prima mano è uno scontro con Mazzia che rimasto corto dopo il colpo con Lacchinelli va all in per 70.000 con K-J e Piave con A-K vede. Flop A-T-Q e Mazzia realizza subito la scala riportandosi così a 150.000.

Piave rimane molto corto e lo scontro successivo che determina la sua uscita è contro Lacchinelli. Q-T per Piave e 9-9 per Lacchinelli che regge fino alla fine. Anche Piero Piave si aggiudica €3.400.

Il 22° posto è per Eugenio Santelli che per la seconda volta nel giro di poco tempo si scontra contro A-A in una mano in cui aveva scelto A-9 per tentare il raddoppio puntando tutte le sue 110.000 chips e trovando il Call di Fontana con la coppia che ogni giocatore di poker vorrebbe vedere spesso. Board J-J-2-Q-T e Santelli lascia il tavolo e porta a casa €3.400, mentre Fontana supera le 700.000 chips e continua la sua corsa.

Daniele Mazzia era il chipleader di oggi, lanciatissimo verso il tavolo finale, ma il suo sogno di gloria in patria si interrompe al 21° posto. Decide di rubare con K-7 puntando le sue 106.000 chips, ma sfortunatamente anche lui si imbatte in A-A di Gariboldi. Il flop è completamente mancato per lui, un K al turn gli lascia qualche speranza ma al river arriva un 3 e Mazzia deve accontentarsi di €3.400.

Si conclude anche il torneo di Trifoglio che è eliminato al 20° posto per mano di Fautorio. Era stato proprio Fautorio a rilanciare preflop di 27.000 trovando il call di trifoglio dal big blind. Il flop è 7-5-2 e Trifoglio sceglie il check-raise all in dopo aver fatto puntare 45.000 all avversario che non pensa molto prima di fare call. Il turn è un 10 e il river un 2. Allo showdown Trifoglio mostra 7-9 e Fautorio J-J.

Al 19° posto perdiamo Gianni Giaroni che da utg rilancia 35.000 con A-K di quadri e vede lo small blind Fontana fare call. Il flop è J-6-2 con una carta di quadri e check di entrambi, J di quadri al turn e Fontana prende l'iniziativa puntando 50.000 ma Giaroni non gli crede e va all in per le 130.000 che gli rimangono. Fontana vede e mostra K-K mentre a Giaroni non resta che la speranza di chiudere al river il suo colore. Il river è un 4 di picche che non gli è utile e Giaroni prende la strada di casa con €3.400 come consolazione per le sue fatiche.

L'ultimo eliminato di oggi è il francese Zunino che all in con 5-5 si sconta con Biferali che ha K-Q. il board porta un K e l'ultimo giocatore straniero conclude la sua corsa al 18° posto. I premi intanto si alzano e il francese tornerà il patria con €4.500.

La lunghissima giornata di oggi si conclude qui con 17 giocatori rimasti che rivedremo in azione domani a mezzogiorno.

Ecco i loro chip counts:

Mandriota Vincenzo 581.000
Fontana Claudio 571.000
Biferali Antonio 563.000
Pescatori Max 562.000
Candio Filippo 561.000
Cimaglia Fernando 468.000
Fautario Fabrizio 454.000
Lacchinelli Riccardo 362.000
Persiano Francesco 346.000
Gariboldi Gianluca 245.000
Caramatti Nicolò 241.000
Rinaldi Claudio 228.000
Spinozzi Amerigo 128.000
Albanese Mario 102.000
Canfailla Stefano 87.000
Perini Emanuele 67.000
Garbarino Stefano 54.000

207cip.jpg

Da San Remo per oggi è tutto, domani conosceremo i nomi dei giocatori che prenderanno posto al tavolo televisivo che verrà trasmesso da Italia 1 su Poker1Mania, non mancate!!!