EPT Londra: Tavolo Finale - livello 28/seconda parte

Siamo al livello 28 del day 4 all'EPT di Londra e i blinds sono saliti a 40.000-80.000 (10.000 ante). Nel corso del livello vedrete le ultime notizie in cima alla pagina, aggiornate spesso per leggere tutte le novità.

I nomi dei giocatori a premio con i relativi premi vinti appariranno nella pagina I Premi man mano che verranno comunicati dalla direzione di gara.
Potete seguire le immagini in diretta del tavolo finale televisivo su EPT Live


14.35: Fine del livello (questa volta sul serio) e pausa di 10 minuti
Vi lascio in pausa con il video di apertura della finale .... a tra poco....



14:32: Eastgate raccoglie un monster pot
Peter Eastgate apre con un rilancio da 190.000 e ottiene il call di Aaron Gustavson al big blind. Il flop è A♣7♥3♣. entrambi fanno check al flop flop. Sul 6♥ al turn, Gustavson fa ancora check, mentre Eastgate punta ... Gustavson fa call.

Al river la mano si fa interessante. Un 8♥ scatena la puntata da 400.000 di Eastgate. In poco tempo arriva il rilancio pesante di Gustavson che prende due file di chips arancioni per un bet di un milione in totale. Con la possibilità di colore e di scala Eastgate ci pensa per un minuto buono, poi decide di fare solo call... 8-8 per il campione del mondo che ha chiuso set al river e si prende il gran piatto mentre Gustavson passa senza mostrare.

14.20: Wu in azione
Raymond Wu rilancia 185.000 pre-flop. Passano tutti fino a Rui Milhomens che controrilancia all in per 2.735.000 in totale. Wu sembra pensieroso ma alla fine decide di passare.

_MG_5755_Neil Stoddart.jpg



14.10: L'azione ristagna

Non si vede molta azione in questa fase di gioco al tavolo finale, i sette giocatori rimasti in corsa stanno procedendo con molta cautela a discapito dello spettacolo

14.00: Provaci ancora Martin
Rui Milhomens rilancia 180.000 e Martin Gudvangen controrilancia 480.000 ... il tentativo di mettere pressione all'avversario non riesce perchè subito Milhomens annuncia all-in per oltre un milione e mezzo di chips. Gudvangen si arrende.

13.45: Senninger colto in steal
Nikolai Senninger rilancia 185.000 dal bottone. Raymond Wu allo small blind dopo averci pensato mette nel piatto 1.140.000. Senninger deve pensare se spostare il suo re leone portafortuna che la guardia alle sue chips ma alla fine la sua riflessione lo spinge al fold

_MG_5829_Neil Stoddart.jpg


13.40: I blinds non cambiano
I blinds non sono aumentati in questo livello che possiamo considerare come un'estensione del precedente, si gioca ancora 40.000-80.000.

13.35: Karim Bennani eliminato all'ottavo posto vince £50.100
Con i blinds alti, Il giocatore marocchino era ormai short da parecchio. All-in pre-flop con le ultime 209.000, Karim Bennani si trova con K♦3♥ ad affrontare Rui Milhomens conK♠T♠. Bennani prande il suo tre su un flop J♠7♦3♠ ma il turn è una carta di picche il 4♠. Bennani viene elimnato dunque all'ottavo posto.

_MG_5830_Neil Stoddart.jpg


13.30: Il gioco riprende
Otto giocatori ancora in corsa per il titolo al tavolo finale dell'EPT di Londra e mentre il gioco riprende dopo la pausa e il cambio livello ecco i loro conteggi:

Posto 1: Martin Gudvangen - 4.105.000
Posto 2: Nikolai Senninger - 2.205.000
Posto 3: Karim Bennani - 306.000
Posto 4: Raymond Wu - 1.255.000
Posto 5: Aaron Gustavson - 6.500.000
Posto 6: Dominic Cullen - 1.385.000
Posto 7: Peter Eastgate - 3.880.000
Posto 8: Rui Milhomens - 2.305.000


_MG_6546_Neil Stoddart.jpg